BALNEOTERAPIA (Acquaterapia)
Patologie  osteoarticolari e artroreumatiche, ideale anche per alcune patologie dermatologiche (dermatiti e psoriasi), nelle vasculopatie periferiche e nelle forme di insufficienza venosa. Se effettuata in seguito all’ applicazione di  fango termale, diviene trattamento completo per le problematiche osteoarticolari.

CURE INALATORIE (Ariaterapia)
Affezioni croniche delle vie respiratorie: rinite, sinusite, faringite, laringite, bronchite cronica, asma bronchiale. Azione decongestionante delle mucose, con riduzione dei sintomi delle malattie da raffreddamento e miglioramento della funzione respiratoria. Il ciclo di crenoterapia con acqua solfurea migliora notevolmente il quadro della sordità rinogena.

FANGOTERAPIA (Terraterapia)
Malattie reumatiche, osteoartrosi localizzata o diffusa, cervicoartrosi, lombartrosi, esiti di interventi per ernia discale, periartrite, esiti di poliartrite reumatica e reumatismi extra-articolari. La fangoterapia solfurea giova notevolmente a  dermatiti e psoriasi. Efficace nei trattamenti estetici, restituisce alla pelle tono e vitalità.